Non si può vivere senza amicizia

“Rimanete nel mio amore” Nel Regno Unito, nel 2018, è stato istituito il “Ministero della solitudine”. Questa la motivazione: la mancanza di relazioni della popolazione inglese è una piaga nazionale e una epidemia che colpisce un po’ tutti. I giovani sono sempre meno capaci di contatti reali, mentre si ubriacano di amicizie virtuali.  E ancheContinua a leggere “Non si può vivere senza amicizia”

Il vantaggio di scommettere su Dio

Risposta a un ateo pensante Un ateo “pensante”, nascosto tra gli uditori del ciclo di conferenze sulla fede che sto tenendo in una parrocchia di Monza, mi scrive: “Lei parla dell’armonia tra fede e ragione. Che cosa può dire a me che non ho un briciolo di fede? E non è forse meglio essere ateiContinua a leggere “Il vantaggio di scommettere su Dio”

Intelligente uso del denaro

Povertà evangelica, non pauperismo Non è contro la ricchezza, né contro i ricchi papa Francesco. Ma viene accusato di pauperismo da quanti estrapolano le sue frasi dal contesto dei discorsi. La stessa accusa potrebbe essere rivolta a Cristo da coloro che si limitano all’espressione riportata da Luca: “Guai a voi, ricchi” (6,24), senza tener contoContinua a leggere “Intelligente uso del denaro”

Il discepolo amato non morirà mai

I primi cristiani pensavano che Giovanni, “l’apostolo amato da Gesù” (cfr. Gv 21,23), non dovesse mai morire. Questa convinzione, forse, adombra la seguente idea: muore chi non ama, chi perde l’entusiasmo della corsa verso Dio e verso i fratelli. Muore chi non pone il suo capo sul petto di Gesù, come ha fatto Giovanni duranteContinua a leggere “Il discepolo amato non morirà mai”

La dignità di guadagnarsi il pane

Il lavoro nel tempo della crisi Nel nostro triste quotidiano franare di fronte alle crisi, Dio pone il gioioso argine dell’Amore. È facile cercare e trovare Dio quando tutte le cose vanno bene, quando gli amici rispondono all’amore con altrettanto amore, quando la bellezza del creato aiuta a lodare il Creatore! Ma il Signore va cercatoContinua a leggere “La dignità di guadagnarsi il pane”

Giustizia temperata dall’amore

Il buio oltre la siepe Nel 1962, quand’ero diciassettenne, assetato di giustizia, mi ha molto impressionato il romanzo di Harper Lee Il buio oltre la siepe. Un papà, avvocato, insegna alla figlia di nove anni che, se vuol capire una persona, deve liberarsi dai pregiudizi e cercare di considerare le cose dal punto di vistaContinua a leggere “Giustizia temperata dall’amore”

Si è cristiani se manca la gioia?

Opinioni a confronto: Valentino Salvoldi e Giovanni Tonucci, arcivescovo emerito di Loreto Dopo aver letto il libro di Umberto Eco Il nome della rosa, una giovane catechista mi chiede come presentare ai ragazzi il tema della gioia e mi pone la domanda se Gesù abbia mai riso. “Dio è gioia”, rispondo. E parlo delle nozze diContinua a leggere “Si è cristiani se manca la gioia?”

È soltanto l’aurora

Opinioni a confronto: Valentino Salvoldi e Don Vittorio Rocca Durante un funerale, il celebrante affermò che Dio aveva chiamato a sé il giovane defunto perché lo voleva come un fiore che abbellisse il suo giardino, in cielo. Una donna sbottò, invitando il sacerdote a non farle perdere quel briciolo di fede che ancora le rimaneva.Continua a leggere “È soltanto l’aurora”

Maria, una di noi

5 Aprile “Ave Maria, adesso che sei donna,ave alle donne come te, Maria,femmine un giorno per un nuovo amorepovero o ricco, umile o Messia. Femmine un giorno e poi madri per sempre…”. Questa canzone di Fabrizio De André – assieme agli altri brani della sua composizione, La Buona Novella – può aiutarci a concretizzare leContinua a leggere “Maria, una di noi”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito