Blog

Unità nella distanza

La sapienza arabo-maronita, poeticamente riassunta da Khalil Gibran nel suo capolavoro Il profeta, c’insegna che devono poter “danzare i venti” tra coloro che si amano. Marito e moglie sono paragonabili alle  colonne dei templi, staccate l’una dall’altra. Sono come le corde della chitarra, che suonano solo se c’è uno spazio tra esse… Tra gli amici,Continua a leggere “Unità nella distanza”

Se Francesco è santo, perchè non noi?

“È nato un sole”, scrive Dante parlando di San Francesco. Come lui, noi pure diventeremo santi imitando il Poverello di Assisi nella preghiera, nella purezza e nella povertà. Preghiera incessante, respirando Dio e gridando a Lui quando Egli tace, disposti ad accogliere la risposta: uno sconcertante silenzio o… il dono delle stimmate. Purezza di cuore:Continua a leggere “Se Francesco è santo, perchè non noi?”

Parole amare disperse dal vento

Opinioni a confronto – Valentino Salvoldi e Massimo Vergani Muore tutto solo, in una struttura pubblica, dopo sessantasei anni di sofferenze legate a un grave handicap.  Murati nel silenzio, i suoi due fratelli assistono al funerale, al quale partecipano solo undici persone. Mancando il loro parroco, mi è richiesto di celebrare l’ufficio funebre: compito ingratoContinua a leggere “Parole amare disperse dal vento”

Una povertà dignitosa?

Per globalizzare la speranza Di ritorno da un periodo di lavoro nel Malawi, un trentenne mi scrive: “Per prepararmi al primo impatto con quel Paese africano, avevo letto il suo libro Sfida africana. La povertà dignitosa del Malawi. Lei racconta solo cose belle, mentre io ho visto prevalentemente cose brutte, soprattutto l’enorme differenza tra iContinua a leggere “Una povertà dignitosa?”

Mondo creato in vista del riposo

Come affrontare il tema del lavoro A causa del coronavirus sono andati persi molti posti di lavoro, e molti altri si prevede verranno a mancare con il potenziamento dell’“Intelligenza Artificiale”. Questa disciplina, appartenente all’informatica, progetta sistemi capaci di fornire prestazioni che finora si ritenevano esclusive dell’umana intelligenza. C’è chi prevede che, in un prossimo futuro,Continua a leggere “Mondo creato in vista del riposo”

Le tre parole da imparare in famiglia

“In ogni famiglia ci sono problemi, ma ci sono sempre tre parole che ci vengono in soccorso: permesso, per non essere invadenti, grazie, per aiutarci reciprocamente, e scusa. Dire scusa prima che finisca la giornata, per evitare ‘le guerre fredde del giorno dopo’”. Questo un messaggio più volte ribadito da papa Francesco, in modo particolare all’Angelus delContinua a leggere “Le tre parole da imparare in famiglia”

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.


Segui il mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: